I motivi principali per cui i problemi di perdita uditiva stanno crescendo in tutto il mondo sono due:

- Maggiore esposizione a rumori eccessivamente forti, in particolare in alcuni ambienti di lavoro ma anche all'aperto o nel tempo libero


- Progressivo invecchiamento medio della popolazione e dunque anche dell'ipoacusia associata all'età (presbiacusia)

Cause legate all'orecchio esterno

L'ipoacusia è comunque generalmente causata da problemi in una delle 3 parti dell'orecchio: orecchio esterno, medio e interno.

Cause legate all'orecchio medio 

I problemi più comuni dell'orecchio esterno comprendono i tappi di cerume e le infezioni del canale uditivo. Solitamente, è molto semplice affrontare questi problemi, ma è importante agire in modo tempestivo per evitare danni all'udito.

Cause legate all'orecchio interno

Infiammazioni, accumuli di fluido dietro il timpano, perforazioni del timpano e otosclerosi (un indurimento delle ossa nell'orecchio medio) sono i problemi più comuni che interferiscono con le funzioni dell'orecchio medio. La maggior parte dei problemi dell'orecchio esterno e dell'orecchio medio possono essere risolti con successo farmacologicamente o chirurgicamente. Se ciò non è possibile, nella maggior parte dei casi l'ipoacusia permanente può essere compensata con un apparecchio acustico.
La maggior parte delle problematiche riguardano l'orecchio interno. La causa più comune è il naturale processo di invecchiamento. Tuttavia, rumori forti, alcuni tipi di cure o fratture craniche, possono avere un'influenza negativa sulla capacità uditiva di una persona. Questi fattori danneggiano le cellule cigliate fini ed influiscono sulla trasmissione dei segnali ai nervi acustici. Di solito, l'ipoacusia legata all'orecchio interno non può essere risolta con un intervento medico. Tuttavia, questo tipo di ipoacusia può essere corretta con un apparecchio acustico nella maggior parte dei casi.
Share by: